Sformatini alle cime di rapa con prosciutto crudo di Norcia

AuthorElisa Cascelli
DifficultyBeginner

Sformatino alle cime di rapa con prosciutto crudo di Norcia, besciamella e taleggio

Tweet
Sformatini alle cime di rapa con prosciutto crudo di Norcia
Yields1 Serving
Prep Time15 minsCook Time15 minsTotal Time30 mins
 1 rotolo di pasta sfoglia
 300 gr di cime di rapa
 200 ml di besciamella
 Parmigiano Reggiano qb
 un uovo
 4 fette di prosciutto crudo di Norcia
 olio evo
 sale qb
 Per la fonduta al taleggio
 50 gr di taleggio
 100 ml di panna
1

Lessare le cime di rapa e saltare in padella con un goccio di olio

2

Regolare di sale e lasciar freddare

3

In una terrina unire le cime di rapa, la besciamella il parmigiano e l'uovo

4

Dovete ottenere una crema omogenea

5

Stendere il rotolo di pasta sfoglia e ricavare quattro dischi di pasta

6

Ungere gli stampini e foderare con la pasta sfoglia

7

Riempire la pasta sfoglia con la crema

8

Infornare a 180 gradi per 15 minuti

9

Preparare la fonduta mettendo in un pentolino la panna e il taleggio

10

Far amalgamare a fuoco basso girando con una frusta

11

In un padellino caldo far croccare il prosciutto tagliato a striscioline

12

Servire gli sformatini caldi con la fonduta e il prosciutto croccante

Category

E' un periodo molto particolare questo per noi di Foligno. Siamo stati colpiti dal sisma che ha sconvolto il centro Italia seppur senza danni e questo ci ha sconvolti un po' tutti.

Scuole chiuse ormai da quasi dieci giorni, scosse continue, attività che riprendono a rilento.

Stiamo vivendo sospesi e cerchiamo un briciolo di normalità nelle nostre occupazioni preferite che per me significa cucinare, passeggiare, scrivere e leggere.

Questa ricetta buonissima e, come sempre facilissima, nasce dal desiderio di distrarre un po la mente dalle paure e dalle ansie che l'affollano.

Mi sono messa in cucina dopo aver fatto un pò di spesa e ho ripensato agli sformati di verdura che la mia mamma preparava quando ero piccola. Ho provato questo mix di sapori un pò particolare ma molto equilibrato e ho deciso di riproporvelo.

La fonduta al taleggio addolcisce l'amaro delle cime di rapa e si sposa benissimo al sapido del prosciutto, questa volta l'ho scelto volutamente di Norcia.

Si tratta veramente di un eccellenza Italiana e sopratutto Umbra, cerchiamo di acquistare prodotti del territorio che sopratutto in questo momento possono costituire un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal sisma.

Prossimamente continuerò a postare ricette con prodotti di Eccellenza Umbra e invito tutti voi a fare lo stesso....grazie

Ingredients

 1 rotolo di pasta sfoglia
 300 gr di cime di rapa
 200 ml di besciamella
 Parmigiano Reggiano qb
 un uovo
 4 fette di prosciutto crudo di Norcia
 olio evo
 sale qb
 Per la fonduta al taleggio
 50 gr di taleggio
 100 ml di panna

Directions

1

Lessare le cime di rapa e saltare in padella con un goccio di olio

2

Regolare di sale e lasciar freddare

3

In una terrina unire le cime di rapa, la besciamella il parmigiano e l'uovo

4

Dovete ottenere una crema omogenea

5

Stendere il rotolo di pasta sfoglia e ricavare quattro dischi di pasta

6

Ungere gli stampini e foderare con la pasta sfoglia

7

Riempire la pasta sfoglia con la crema

8

Infornare a 180 gradi per 15 minuti

9

Preparare la fonduta mettendo in un pentolino la panna e il taleggio

10

Far amalgamare a fuoco basso girando con una frusta

11

In un padellino caldo far croccare il prosciutto tagliato a striscioline

12

Servire gli sformatini caldi con la fonduta e il prosciutto croccante

Sformatini alle cime di rapa con prosciutto crudo di Norcia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *